Orari segreteria: LUN e VEN 8,30-10,30 | MER 14,30-16,30
A- A A+

Sensibilizzazione degli studenti circa una settimana prima, attraverso RE e pubblicizzazione con  locandine e immagini ai rappresentanti.

Gli studenti hanno lavorato interagendo tra di loro e il docente preparando il docente stesso un intervento che non fosse solo meramente didattico, ma proponesse una lettura dantesca, motivandola.

Il senso era : la Commedia è un libro mondo, dove nulla che ci riguarda come persone e cittadini è escluso. Gli studenti hanno ricevuto delle immagini pittoriche, visionate precedentemente in classe.

 

Gli alunni più grandi, es. la 5K,  ogni studente ha scelto un breve passo da tutta l’opera dantesca oppure, trattandosi di una quinta,  di proporre una rivisitazione novecentesca del testo di Dante. Ognuno, nella videoconferenza del 25 Marzo 2020, ha letto o recitato (alcuni studenti studiano drammaturgia) un proprio passo e ne ha motivato la scelta con bravura e sensibilità. La docente ha letto E. Montale “La primavera hitleriana” un testo ricco di riferimenti alla Commedia di Dante; un testo civile, che voleva anche legarsi al momento attuale. Lo scambio è stato meraviglioso. Hanno anche capito cos’è la poesia di un premio Nobel come Montale e come Dante riviva in altro modo ancora nei poeti contemporanei.

 La 4° D ha partecipato con intensità, su richiesta della docente, ha scelto un passo dalla Commedia motivandone la scelta. La classe, ha avvertito, in particolar modo il contatto tra le parole di Dante e la realtà che stiamo vivendo.

 La 2K ha scritto un componimento sulle proprie aspettative rispetto alla Commedia, anche se non ancora ben conosciuta e oggetto di studio il prossimo anno. Una studentessa ha letto il suo lavoro ricco e ampio. La docente ha letto loro il canto XXXIII dell’Inferno, con qualche spiegazione preliminare. Tutta la classe è intervenuta e l’attività è stata particolarmente positiva. Con Dante non si sbaglia mai, è come raccontare una storia straordinaria eppure realistica, quindi rimangono tutti colpiti (da 30 anni a questa parte!).

Orientamento
Amministrazione Trasparente
Borse di studio